News

Il Cenerino spostato in Appendice 1

grey-parrot-1140551_960_720

BREAKING News

Alla Conferenza CITES COP 17 in corso a Johannesburg, è stato votato a maggioranza lo spostamento del Cenerino (Psittacus erithacus) dall’appendice II, in cui è stato fino ad ora, all’appendice I. Questo a causa dell’incredibile prelievo di animali in natura che di anno in anno riduce la popolazione selvatica oltre ogni immaginazione. In questa decisione un ruolo centrale lo ha avuto il Gabon, uno dei paesi più tipici per il cenerino (da cui anche il nome francese, gris du Gabon), che con altre 6 nazioni africane ha avanzato la proposta, appoggiata da USA e Unione europea. La decisione è stata presa dopo uno strenuo dibattito, con il risultato di 95 a 35 a favore del passaggio in Appendice I. Tra i più accaniti oppositori la Repubblica democratica del Congo, che ospita la più grande popolazione di cenerini selvatici, ed il Ghana.

Ora, affinchè la normativa diventi ufficiale bisogna attendere la ratificazione della conferenza ad opera della Commissione CITES, ma sarebbe un caso senza precedenti che la Commissione si opponga alla votazione della Conferenza.

Per capire cosa esattamente succederà bisogna però attendere il regolamento della Comunità Europea e dell’Italia. Ci sono i presupposti per un trattamento privilegiato (Appendice X) come il kakariki per esempio? Come si dovranno comportare coloro che hanno delle coppie riproduttive? e coloro che hanno un soggetto come animale domestico? Riuscirà questa decisione a mettere fine al traffico illegale di soggetti?

Domande per ora in attesa di una risposta, ma possiamo tranquillamente dire che oggi è una giornata storica!

…rimanete connessi!

Comments

comments